Uno sguardo generale all’anatomia del piede.

struttura del piede umano
L'anatomia del piede è soggetta a una grande variabilità individuale. Una osservazione minuziosa dell'avampiede, effettuata dalla sua faccia dorsale, offre la possibilità di realizzare una classificazione secondo la lunghezza delle dita. Nello studio della faccia plantare, che potremo effettuare con maggior dettaglio con l'aiuto di un esame radiografico, vedremo che esistono delle variazioni anche nella lunghezza dell'appoggio metatarsale. Secondo la lunghezza delle dita avremo tre tipi di avampiede:
  • Piede egizio, nel quale il primo dito è più lungo del secondo, questo è maggiore del terzo, ecc..., diminuendo progressivamente la lunghezza fino al quinto dito
  • piede greco, nel quale il primo dito è più corto del secondo, questo è maggiore del terzo e la lunghezza diminuisce progressivamente fino al quinto dito
  • Piede quadrato, nel quale il primo dito è praticamente uguale al secondo e i restanti vanno diminuendo di lunghezza fino al quinto.
Ciascuno di questi...
Read More

Calzature per piede diabetico

calzature per piede diabetico
Questa linea di calzature è stata studiata per curare e prevenire la patologia del piede diabetico. Infatti chi soffre di questa problematica tende ad avere piedi arrossati, con ferite o ulcere tipiche di questa disfunzione. Allora è opportuno indossare delle calzature curative che consentano al piede di avere un certo benessere al suo interno e nella fase della camminata in maniera tale da non incorrere in situazioni gravi e degenerative che, in casi estremi, possono portare all'amputazione. Per evitare ciò è opportuno prendersi cura dei propri piedi, utilizzare delle calzature con pellami morbidi che non "sfregano" il piede al suo contatto, senza cuciture per evitare che possano urtare o premere sulla presenza di qualche ferita, con un plantare morbido al suo interno e, dove è necessario si può rimuovere il plantare all'interno della calzatura e inserirne uno su misura, costruito dal tecnico ortopedico appositamente alle esigenze del piede del paziente. Ovviamente questi pla...
Read More

Come curare e prevenire il piede diabetico

piede diabetico
Da molti anni i progressi nella cura della malattia diabetica hanno portato ad un allungamento dell’aspettativa di vita dei diabetici che ormai non differisce sostanzialmente da quella della popolazione “sana” (ovvero che non presenta questa patologia). PER ACQUISTARE LA NOSTRA LINEA DI CALZATURE PER LA CURA E LA PREVENZIONE DEL PIEDE DIABETICO CLICCA QUI https://www.negozio-ortopedia.it/categoria-prodotto/vedi-categorie/calzature/calzature-ortopediche/page/6/
Le cause principali oggi per i diabetici non sono più quelle legate alla sopravvivenza, ma, quelle unite alle complicanze dovute al diabete stesso: ossia problemi circolatori (piccoli vasi e grandi vasi). Un ruolo sempre più rilevante nell'aggravamento della patologia diabetica è assunto da quello che viene definito “piede diabetico”. Stime fatte su studi della diffusione della malattia tra la popolazione, dicono infatti che circa il 15% dei diabetici nella vita andrà incontro ...
Read More

Come curare il problema del piede piatto

piede piatto 1
Piede piatto (in latino pes planus) è un paramorfismo in cui risultano alterati i rapporti anatomici del piede, è caratterizzato dall'abbassamento della volta longitudinale (o arco plantare) e dalla valgo-pronazione del calcagno. Ciò provoca una marcata rotazione interna del piede sotto carico ed un aumento della superficie d'appoggio. L'alterata distribuzione del peso che ne consegue predispone allo sviluppo di fenomeni degenerativi e dolorosi.
Alla nascita tutti abbiamo il piede piatto; nella prima infanzia, infatti, il piede è costituito in prevalenza da grasso sottocutaneo, i muscoli sono deboli, i legamenti sono ancora lassi e si ha una fisiologica deviazione del calcagno verso l’esterno. Trascorsi pochi anni (mediamente 5 o 6), si assiste a un progressivo assetto del retropiede che si sposta verso l’interno e a un progressivo sviluppo della volta plantare. PER ACQUISTARE LA NOSTRA LINEA DI PRODOTTI PER IL PIEDE CLICCA QUI http://www.n...
Read More

Come curare la deformità del piede cavo

piede cavo
Il piede è una struttura anatomica fondamentale sulla quale agiscono tutti i carichi generati dai movimenti del corpo. A volte l’arto può essere caratterizzato da una deformità a cui bisogna prestare molta attenzione: parliamo di piede piatto quando scompare la volta plantare e il calcagno, piede valgo e piede cavo.
Questo ultimo è una malformazione congenita molto rara o acquisita della volta e della pianta del piede: la volta si presenta con una forma molto alta accompagnata da prominenza dorsale, dal varismo del calcagno, dall’atteggiamento a griffe delle dita che appaiono flesse e deformate e da una riduzione della superficie d’appoggio. E’ una patologia del piede che può manifestarsi in vari momenti della vita, dall’infanzia all’età adulta. PER ACQUISTARE LA NOSTRA LINEA DI PRODOTTI CLICCA QUI https://www.negozio-ortopedia.it/categoria-prodotto/vedi-categorie/ortopedia/protect-linea-piede/ Il piede cavo, come detto sopra, ...
Read More

Come curare alluce valgo

alluce valgo
 
L'alluce valgo è un caso in cui “Qualcuno” potrebbe pensare di trovarsi di fronte a un mero e semplice inestetismo del piede, in particolare del primo dito, e invece non riconosce quanti fastidi successivi possono insorgere se non si interviene a dovere, non appena il problema si rende visibile e riconoscibile. Presentarsi al proprio medico curante, insomma, diventa la soluzione migliore che deve essere seguita senza alcun dubbio. L'alluce valgo è una delle situazioni patologiche che si presentano con più frequenza nella zona del piede: proprio per questa ragione esistono molte testimonianze di chi ha sperimentato tale patologia. PER ACQUISTARE LA NOSTRA LINEA DI PRODOTTI CLICCA QUI https://www.negozio-ortopedia.it/categoria-prodotto/vedi-categorie/ortopedia/protect-linea-piede/ A livello puramente estetico, l’alluce valgo si manifesta come una deformità del primo dito del piede, appunto proprio dell’alluce, che ne determina una de...
Read More

Come analizzare il passo sia in fase statica che in movimento

esame baropodometrico pedana
L'esame baropodometrico è un test che permette di valutare la qualità dell'appoggio a terra dei piedi. Il test fornisce informazioni sulle pressioni che vengono scambiate tra la superficie di appoggio del piede ed il terreno e valuta in modo approfondito la modalità di esecuzione del passo ed eventuali alterazioni della deambulazione. PER ACQUISTARE LA NOSTRA LINEA DI PRODOTTI RELATIVA AL MOVIMENTO DI ANCA-GINOCCHIO CLICCA QUI https://www.negozio-ortopedia.it/categoria-prodotto/vedi-categorie/ortopedia/anca-ginocchio/ .Il soggetto viene messo in una posizione statica, sopra un tappeto sensibile alla pressione, mentre il suo sguardo è posto in avanti. Al tappetino è collegato un sistema computerizzato che permette di far vedere all'esaminatore, su di un monitor, gli appoggi del piede. L'analisi è costituita da due fasi principali: Fase statica (in piedi da fermo), fase dinamica (durante la camminata)
Analisi statica Valuta l'appoggio del piede ide...
Read More